Il tempo di unirli

E’ forse ormai il caso di dire al sindacato: che è ora di muoversi…perchè i temi di oggi nella società sono di tale ampiezza e di tale gravità che non possono essere oltre dilazionati. E così il problema è quello di evitare le esitazioni e ed affrontare drasticamente il confronto con la società politica per portare avanti positivamente la consapevolezza che vi è solo il sindacato quale componente di rilievo che può difendere e risolvere il problema dei problemi attuali nei quali ci dibattiamo. Occorre dare risposte adeguate e promuovere proposte adeguate a chi governa il Paese in questo momento gravissimo. I problemi di oggi sono molto complessi, ma abbiamo vissuto anche gli anni 1967-1969 fra grandi preoccupazioni e timori anche perchè allora ci trovammo il terrorismo in casa che aveva uno zoccolo duro di consenso anche in alcune fabbriche. Il consiglio da vecchio sindacalista che ha guidato la Cisl forlivese è semplice: fra i lavoratori più unità e soprattutto torni l’unità delle tre grandi confederazioni Cgil, Cisl e Uil. Il tempo del rinnovamento dei sindacati è ormai cominciato non si può ritardare.

Lanfranco Tuppolano

(Forlì)

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui