Imola diserta il vertice in Regione sulle misure antismog, ira di Bonaccini

IMOLA. “Sono rimasto colpito che mancasse un rappresentante dell’amministrazione di Imola, l’unica città governata dai 5 stelle”. Fatica a nascondere il fastidio Stefano Bonaccini, presidente della Regione Emilia-Romagna, per l’assenza della Giunta Sangiorgi al vertice di oggi in viale Aldo Moro sui provvedimenti anti-smog. Un incontro che alla fine ha sancito il ritiro del blocco per gli euro 4. “E’ abbastanza curioso che non ci fosse il sindaco o un assessore a rappresentare il Comune di Imola – critica Bonaccini, al termine della riunione – non so perché, mi auguro non avessero poco tempo per farlo. Parliamo di questioni importanti, non è che ho convocato i sindaci così, per fare un’altra riunione. Sono stato chiamato dagli stessi primi cittadini, che in gran parte erano preoccupati delle misure”, rimarca il governatore.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui