Prima vittima del West nile a Imola, morto 77enne

Deceduto stamane per complicanze da West Nile un 77enne residente a Castel San Pietro. L’uomo era ricoverato all’ospedale Santa Maria della Scaletta dal 5 agosto scorso. Le condizioni del paziente si sono aggravate in corso di ricovero e, negli ultimi giorni, si è reso necessario il trasferimento in Area Critica dove la morte è sopraggiunta per complicanze neurologiche e cardiache. Si tratta del primo decesso per il virus nell’Imolese. Le altre nove persone segnalate al Dipartimento di Sanità Pubblica dell’Ausl di Imola e che hanno subito un ricovero sono già state dimesse in buone condizioni.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui