CASTEL SAN PIETRO. Alle 21.45 di sabato i carabinieri della stazione di Castel San Pietro Terme hanno ricevuto la segnalazione di un uomo del luogo che riferiva di aver udito l’esplosione di 6 colpi di arma da fuoco provenire dall’esterno della propria abitazione al secondo piano di una palazzina in via Di Vittorio. Ispezionando le stanze dell’appartamento, il cittadino aveva poi appurato che un proiettile aveva perforato la finestra del bagno rimbalzando su due pareti, ed era caduto per terra. L’ogiva del proiettile è stata rinvenuta e repertata dagli investigatori dell’Arma di Imola che hanno avviato le indagini .

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *