San Marino, donna non vaccinata contrae il morbillo

SAN MARINO. Un caso di infezione da morbillo è stato accertato in una cittadina sammarinese di ritorno da un

viaggio intercontinentale. La donna, che non aveva contratto mai il morbillo e non risultava vaccinata, si è presentata

presso i servizi dell’ISS (istituto per la sicurezza sociale) manifestando l’esantema caratteristico della malattia infettiva. Terminati

gli accertamenti, la paziente è stata dimessa e si trova ora presso il proprio domicilio. L’Istituto per la sicurezza sociale ha subito attivato tutte le procedure del caso. Sono stati quindi contattati i familiari prossimi e le persone che sono venute in contatto con la donna, compreso il personale sanitario, e questa mattina è stata eseguita una seduta straordinaria di vaccinazioni in coloro che non risultavano immunizzati. Il sistema sanitario ISS ha eseguito l’indagine epidemiologica del caso e terrà monitorata la

situazione. Dato il periodo di incubazione della malattia è presumibile che il contagio sia avvenuto mentre si trovava all’estero.

Si ricorda che l’ultimo caso di morbillo registrato a San Marino risale al 2012.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui