Rimini, il compagno la picchia e lei lo accoltella

RIMINI. Picchiata dal fidanzato per l’ennesima volta, lo ferisce con una coltellata. È successo martedì in un appartamento di via Turchetta. Protagonisti una donna riminese di 30 anni e quello che fino a due giorni fa era il compagno con cui divideva casa, un albanese di un anno più piccolo in Italia ora sta vivendo senza permesso di soggiorno.  L’aggressore ha rimediato il fendente giudicato guaribile in una decina di giorni, quando la sua vittima è riuscita a sottrarsi ai pugni e ai lanci di oggetti, iniziati quando per l’ennesima volta gli ha detto che la loro storia era finita e doveva andarsene di casa. 

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui