Aeroclub batte Airiminum in Consiglio di Stato

RIMINI – Il Consiglio di Stato ribalta la sentenza del Tar: Aero club Rimini non deve pagare nulla ad Airiminum 2014. E’ arrivata ieri la decisione che ha permesso ai soci dell’ente morale senza scopo di lucro, votato alla diffusione della cultura aeronautica, di brindare al successo dopo una querelle legale che va avanti dal 2016. La società di gestione dell’aeroporto Airiminum 2014 pretendeva infatti da Aero club la corresponsione del 100%  canone demaniale, mentre l’associazione sosteneva di essere tenuta solo al 10% del pagamento, destinato ad Enac e non ai gestori del Fellini. Una posizione che ieri il Consiglio di Stato ha certificato, dopo il rigetto del Tar.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui