Halloween: tutti gli eventi di oggi in Romagna

In Romagna ad Halloween il divertimento è “da paura” con una moltitudine di eventi per grandi e bambini organizzati nelle città e nei paesi così come in locali pubblici.

Ravenna

Nel capoluogo bizantino si celebra con visite dedicate alla Ravenna misteriosa per la strade del centro storico, fra racconti, aneddoti e leggende. All’Almagià dal pomeriggio arriva il Baby Halloween che, attraverso un percorso giocoso, spiega i riti della tradizione celtica. Al Bronson di Madonna dell’albero la serata di Halloween è rock con i Sunset Radio e a seguire il party anni ‘90. Al Villaggio del Fanciullo di Ponte Nuovo scatta invece la Vodoo Night, con pesca magica, gelato degli orrori, labirinto della paura e altre sorprese.

A Cervia si inizia alle 14 con apertura stand e mercatini (aperti anche domani), dolcetto e scherzetto per i negozi della città e apertura make-up point, per grandi un trucco cinematografico horror e per i più piccoli zucche, fantasmi e pipistrelli. Apertura game Amelia: entra in casa di Amelia e trova la ricetta segreta nascosta nella sua casa (per tutti). Alle 17 inaugura del percorso horror The dark path. Alle 20 animazione in piazza L’invasione ha inizio: riuscirai a scappare prima che Cervia venga infettata da orde di zombie? Dalle 22 Zombie walk; a fine serata saranno premiati: miglior interpretazione (durante la zombie walk), miglior costume, miglior make-up. Alle 22,30 Il magico spettacolo di fuoco.

Nella pinetina della scuola materna di Savio alle 14 esposizione zucche e laboratori per intagliare la zucca. A seguire l’intrattenimento con il truccabimbi di Karma parrucchieri e Martina, palloncini, zucchero filato e piadina con la nutella. Gli stand offrono caramelle, dolcetti, zucca cotta, bibite e l’immancabile gara delle torte. Dolcetto o scherzetto nelle case. Alle 20 cena a base di zucca dal ristorante Cà Rossi.

A Tagliata l’appuntamento è alle 20 nella Casina della Pro loco. I bambini accompagnati dai genitori potranno partecipare al giro organizzato per “Dolcetto o scherzetto?”. Quindi ritrovo nella Casina per uno spuntino: tutti sono invitati a portare qualcosa da condividere.

Bassa Romagna

Nel centro storico di Lugo si svolge la XVII edizione della Piligrèna con il laboratorio dedicato alla preparazione della zucca, per gli alunni delle primarie di Lugo. I laboratori proseguiranno per tutta la giornata. Dalle 16 bancarelle di hobbisti creativi, artigianato, giocattoli e dolci. All’incrocio tra largo Baruzzi e Largo Calderoni, “La taverna insanguinata”, punto di ristoro con vin brulé e food truck. Tanti gli spettacoli: alle 20.30 nella Rocca estense “La Rocca Cinema Horror”. Nell’arena del fuoco dalle 22.45 andranno in scena uno spettacolo e l’ormai tradizionale rogo della Piligrèna.

Sant’Agata festeggia con tanti appuntamenti in centro, dalle 18.30 fino a sera. Si inizia con lo spettacolo dei Clerici Vagantes, a seguire la sfilata in maschera con premiazioni e animazione; i bambini sono invitati a portare la propria zucca intagliata: la più paurosa sarà premiata. Inoltre, per tutta la serata musica con i Black Mirror. Dalle 18.30 stand gastronomico.

A Fusignano in piazza Corelli alle 16.30 inizieranno laboratori con tante sorprese per i più piccoli, fino al rogo della strega alle 22.30. In piazza sarà allestito un punto ristoro per tutta la serata. Per gli adulti horror party dalle 18 da “Gli Amici dell’orto” di via Cantagallo, con menù a base di carne alla griglia e verdure dell’orto.

In piazza della Libertà a Bagnacavallo torna BagnacavHalloween. Dalle 20.30 musica con Luca Blues Man e Daniele Cristofori e con il dj Capirex, mentre il “tunnel degli orrori” ospiterà letture da paura con l’associazione Comunicando. Per tutta la serata stand gastronomico e mercatino di hobbisti.

Alfonsine a partire dalle 18.30 si popolerà di personaggi che animeranno la serata. Il percorso “classico” partirà da corso Garibaldi, raggiungerà piazza Monti e il fiume Senio e, attraversando il centro, giungerà fino a corso della Repubblica. In piazza Resistenza, corso della Repubblica e piazza X Aprile dalle 19.30 ci saranno musica e buon cibo. In via 28ª Brigata Garibaldi, in prossimità del ponte, dalle 19.30 sono aperte le iscrizioni del concorso dei travestimenti; alle 22 in piazza Monti la premiazione.

A Massa Lombarda dalle 19 sarà aperto in piazza Matteotti lo stand gastronomico con piadine, patatine fritte, caldarroste e vin brulé.

Faenza

Fra tutti gli eventi in programma il “Samhain”, o capodanno celtico, di Riolo Terme è senza dubbio il più longevo: giunto alla 26ª edizione, la festa che anima ogni anno il paese collinare trae ispirazione dalle antiche tradizioni della mitologia celtica, che qui ebbero fortunata diffusione, complici gli insediamenti sviluppatisi nell’antichità prima dell’arrivo dei Romani. Il centro ospiterà così ricostruzioni di villaggi celtici, spettacoli, concerti, antichi riti dei druidi: si parte alle 16 in corso Matteotti, con l’apertura dei mercatini a tema, per proseguire fino a notte inoltrata con cortei, stand gastronomici e animazioni. Gran finale alle 23.30 con lo spettacolo pirotecnico all’interno della Rocca.

Un’altra Rocca sarà protagonista della notte di Halloween: quella di Brisighella, dove la sera più spaventosa dell’anno si festeggia a tema. Per il 2018 è stato scelto l’Inferno di Dante, a suo agio in uno dei borghi medievali più belli della Penisola: 60 ragazzi animeranno dalle 20 il centro storico per trasportare il pubblico in una suggestiva azione scenografica di alcuni gironi della cantica dantesca. Dante e Virgilio, le Fiere, Caronte, i lussuriosi, i golosi, Minosse, le Arpie, il conte Ugolino, Lucifero si muoveranno tra le vie più antiche del borgo. I ballerini Lorenzo Cimarelli e Daniza Vigarani interpreteranno la coppia di innamorati più celebre e infelice della nostra cultura, Paolo e Francesca. Alle 22.30 il momento forse più atteso, con l’apertura della festa alla Rocca, in cui non mancheranno lo stand gastronomico dei Luppoli di Villa Vezzano e il dj set a cura di Perduta Gente.

L’Halloween di Castel Bolognese si distingue per la particolare attenzione ai più piccoli: dalle 16.30 alla Sala ragazzi della Biblioteca comunale Luigi Dal Pane, lettura ad alta voce a cura dei volontari del progetto Nati per Leggere. Studiati ad hoc anche i percorsi bibliografici a tema: “Anne Rice”, la signora dell’horror per gli adulti e “Halloween: la storia, i racconti, la festa” per i ragazzi. E per i più festaioli duplice appuntamento in maschera: alla discoteca Le Cupole e alla

Rimini

Halloween tra i libri alle 17 nel chiostro della biblioteca Gambalunga con letture per bambini dai 7 anni. Al Museo della città (costo 4 euro, prenotazioni: 0541 704421) alle 17 laboratorio per bambini 3-6 anni, alle 21 caccia al tesoro per bambini dai 7 anni. Alla Colonia bolognese dalle 15.30 alle 18 festa di Halloween, magia, musica, laboratori. Ingresso libero. All’House of rock l’Halloween party è alle 22 con il live dei Prodigal sons (Iron Maiden tribute band) mentre paura, amore e meraviglia faranno parte delle visite guidate con Cristian Savioli. Oggi e domani ore 20.45, venerdì ore 15.30. Info: 333 4844496.

A Bellaria Igea Marina in Biblioteca alle 16.30 favole e laboratori per bambini 4-10 anni; in serata alle 20.45 “I mondi di H.P. Lovecraft” con letture, immagini, suoni mentre a Santarcangelo l’appuntamento è alle 16.30 in Biblioteca tra proiezioni, giochi e merenda.

Forli

Anche a Forlì sono diverse le proposte per trascorrere la festa di Halloween; tra queste l’iniziativa dedicata ai bambini pensata da “Il bello che non ti aspetti”, composta da abitanti, associazioni e attività di Corso Mazzini e Borgo San Pietro, per riscoprire il piacere di convivere insieme e migliorare la qualità di vita e di benessere del proprio quartiere. Oggi, dalle 15.30, parte la Caccia al fantasma nelle vetrine dei negozi di corso Mazzini. Prima però, per sembrare ancora più “mostruosi”, i truccabimbi aspetteranno i più piccoli al negozio “World of Beauty” di corso Mazzini, 138. Poi alla ricerca del fantasma nascosto. Quale? Ma quello che i bambini hanno realizzato durante il laboratorio creativo di domenica. I fantasmi, ognuno contrassegnato con il nome del bambino autore, sono per questa occasione ospitati nei negozi e nelle attività di corso Mazzini. Chi trova il suo fantasma vince un dolcetto (o uno scherzetto). Il Jump Cafè di Forlì, dalle 21 alle 2, organnizza l’“Halloween trash party”. Niente streghe o zombie, l’unico obbligo è tirare fuori dall’armadio tutto il peggio (sia abbigliamento che accessori), che si ha e si è voluto nascondere. Ci saranno, poi, premi e gadget per i meglio travestiti. Dalle 20.30 alle 3, il Naima Club sarà protagonista con la Moka Band Live, una cena e un dj set interamente a tema anni 70-80. Al Metamuseo di Palazzo Sassi Masini, in via Sassi, 17, oggi alle 18.30 incontro di storyteller, narratori e poeti scaldati da tisana e ciambella.

La tradizione statunitense ha un seguito sempre crescente fra i giovani e a Dovadola la Pro loco organizza da alcuni anni la “Festa da paura” che arriva alla sua terza edizione. Dalle 20, strane creature e insolite atmosfere si impadroniranno del paese. Ideato da Giuliana Casamenti e Manuela Mercuriali, l’evento è cresciuto e da oltre un mese i volontari si impegnano per preparare le coreografie. Ci saranno: postazioni con animatrici che leggeranno ai bambini storie e “truccapaura” con streghe dei boschi, bolle giganti e itineranti con “Strudel”, Viky danzatrice aerea con il fuoco alle 21.20 (piazza della Vittoria), mentre alle 22 Sultan Kirkos il fachiro sarà in piazza Marconi; cartomanti, la strega Semilla suo trampoli e l’angelo della luce che accompagnerà i bambini. Non mancheranno sorprese anche grazie alla collaborazione di Comune, associazioni dovadolesi, “Antica Osteria” e “Circolo azzurro”. Anche a Ricò-Gualdo, dalle 18.30 con ritrovo nelle ex scuole di Ricò, l’associazione che anima le due frazioni, propone un “dolcetto e scherzetto” per le vie del paese, con ingresso a offerta libera con cena a buffet ed animazione finale (per informazioni Lucia 334.7505859, Sandro 338.5624890, e Katia 339.3937267). Bella l’idea venuta all’associazione “Chi burdel” a Bertinoro. Visto che tanti, specialmente anziani, non conoscono la festa, chi vuole partecipare deve mettere un nastro rosso fuori dalla porta. «I bimbi sapranno così chi è disponibile o chi preferisce non essere coinvolto. Fatevi avanti» spiegano gli organizzatori. A Castrocaro eleganza e mistero ammanteranno il Grand Hotel & Spa delle Terme, teatro dell’Eyes Wide Night. In occasione della notte più enigmatica dell’anno, la location da fiaba sarà avvolta da un’aura di sofisticata magia per un appuntamento in cui glamour e seduzione si rincorreranno in un intreccio destinato a dipanarsi poco a poco. Il rigoroso dress code della serata prescrive di indossare un abito elegante e una maschera a velare il viso. I presenti potranno così cercarsi e studiarsi in un sottile e sensuale gioco di sguardi e inconfessate fantasie. La serata prenderà il via alle 20 con l’aperitivo di benvenuto al bar Chini. Per prenotazioni 0543 767114.

Cesena

A Cesena si inizia alle 17 alla Rocca Malatestiana con “In viaggio con le fiabe”: una fiaba “noir” in tema festa di Halloween fino alle 21, quando invece comincia quello al Vidia club di San Vittore. Dalle 21.30 musica live con gli Outerc. In apertura si ascoltano Prospective , Shading, Wasted Youth. Alle 23 torneo di Beer Pong; fino alle 4.30 dj set. Sempre alle 21 scatta anche l’Halloween party alle Cantine di Villa Nellcôte, mentre a Longiano alla “Festa d’la Nòta scura” dalle 18 a mezzanotte, in piazza Tre Martiri spazio al labirinto stregato e cibo di strada. A Savignano invece alle 17 alla biblioteca Ragazzi in programmatrucco “mostruoso” e divertimento da paura.

Imola

A Imola la festa pagana si festeggia alla Galleria n°8, dalle 18 con aperitivo (prezzo: 8 euro), cena a tema (prezzo: 30 euro, prenotazione ‭0542/21524 o 334/6609734) e dj set di Max Vasselli. Happy Halloween invece è il tema della serata alla birreria “Top of the Hops”, dalle 18, con happy hour sulle birre artigianali alla spina. Cena di Halloween anche all’albergo “Donatello”, alle 19 (prenotazione 0542/680800 o 690181) mentre al Monna Lisa Caffè, dalle 19, spazio a dj set. Halloween si celebra anche in versione Jazz al Caffè Bologna, alle 20.30, con concerto degli Mbjq mentre la cena-spettacolo “The Secret Halloween” in programma all’hotel “Molino rosso” prenderà il via alle 21 (prezzo: 30 euro, prenotazione 366/2655085‬). Orrore e raccapriccio al centro giovanile “Ca’ Vaina”, dalle 21.30, con cocktails a tema, dj set con ClashDisko, e premi in card o consumazioni per la faccia più raccapricciante e il costume più brutto. Orange&Black Party, al bar “Mood”, questa sera, dalle 22, con dj set di Niki Pederzoli.

Ma Halloween è anche una ricorrenza molto amata dai bambini. E per loro è prevista la festa ad America Graffiti, a mezzogiorno, con intrattenimento e musica. Altra festa per bimbi tra i 4 e i 10 anni a Solletico, alle 16, con baby-dance, “Dolcetto o scherzetto?” per le vie del centro storico, giochi, laboratori creativi a tema, truccabimbi e merenda (prezzo: 5 euro). Happy Halloween è in programma al centro culturale e ricreativo “Auser-Primola”, alle 16.45, con “Dolcetto o scherzetto?” e giochi ed anche al negozio “Cofferose”, alle 17, con “Dolcetto o scherzetto?”, truccabimbi e merenda.

Alla Rocca sforzesca, “Piccoli brividi al castello” per bambini dai 3 ai 6 anni, alle 17.30 e “Terrore al castello” per temerari dai 6 anni in poi, alle 20.30 (eventi a pagamento, prenotazione obbligatoria 0542 21949 o info@ilmosaicocooperativa.com). Creepy Halloween Party a Pancake, dalle 19, con hamburger e cocktail a tema, dj set, giochi e truccambimbi; Magic Halloween al bar “Note di caffè”, dalle 19, con merenda, aperitivo horror e spettacolo di Moon Magician.

Nel circondario, a Fontanelice, appuntamento al pub “Pavoncino” (dalle 18) e al “Civico18” (dalle 19). A Borgo Tossignano, festa per tutti in piazzetta San Giovanni Bosco (alle 16) e appuntamento ai bar “Buca” e “Centrale” (dalle 18.30). Dolcetto o scherzetto anche a “La tana del drago-Centro studi tolkieniani” di Dozza (dalle 18) e alla bocciofila di Toscanella (dalle 19). A Castel San Pietro, festa per tutti alla ludoteca “Spassatempo” (dalle 17) e al pub “Grace O’Malley” (dalle 17), all’Accademia del Pomelo (dalle 19) e alla Lagosteria (ore 19.30). A Medicina si celebra in biblioteca (dalle 19.15, prenotazione obbligatoria 051/6979209) e al centro sociale “Medicivitas” (a seguire).

Aperture straordinarie dei parchi tematici

Ma anche ai grandi parchi tematici sono previste aperture straordinarie. Mirabilandia, Italia in Miniatura, Acquario di Cattolica, Oltremare, Fiabiandia e Safari Ravenna saranno aperti da oggi al 4 novembre con tutta una serie di appuntamenti dedicati ad Halloween e ai più piccoli. A Mirabilandia, per esempio, per vivere la festa di origine celtica, fino a domenica zucche, ragnatele, fantasmi saranno ovunque. Tra le novita’ 2018 da segnalare i due nuovi tunnel (il “LaBrivinto Stregato” e “Il Ponte dei Ricordi”) pensati per i bambini e l”Extreme Horror Experience”, un’area vietata ai minori di 16 anni, attiva dalle 21 alle 24 del 31 ottobre e 1 e 3 novembre. Nel Parco saranno anche presenti “3 Horror Zone” e quattro “Tunnel dell’Orrore” (per i maggiori di 12 anni). E ancora la città degli orrori “Legends of Dead Town”, una delle più grandi d’Europa. In zona aperto anche il parco faunistico “Safari Ravenna” che da alcune settimane ospita tre esemplari femmine di elefanti asiatici arrivati dal giardino zoologico belga Pairi Daiza.

Altra location da paura è L’Italia in Miniatura di Rimini dove ogni pomeriggio saranno organizzati laboratori per intagliare zucche. In piazza Italia ci sarà ‘”Halloween Horror Show” tra morti viventi, streghe e stregoni (alle 15.45 per tutti e cinque i giorni). Alle 15 dell’1 novembre, invece e’ prevista la “Marcia degli zombie”, con truccatori professionisti a disposizione del pubblico. E ancora “Zombie escape-room”, gioco a squadre dove si dovranno risolvere enigmi e trovare indizi per battere sul tempo gli altri giocatori. Scenografie da brivido anche all’Acquario di Cattolica (www.acquariodicattolica.it, realizzate in collaborazione con la Notte delle Streghe di San Giovanni in Marignano. Alle 17 visita guidata al percorso “Abissi, terra aliena” alla scoperta dalle forme sconosciute che vivono nel profondo di mari e oceani.

Anche il Parco Oltremare di Riccione resterà aperto diventando un luogo magico e misterioso, col volo dei rapaci in una versione da brivido, con falchi, poiane, avvoltoi, gufi e altri predatori dell’aria che volteggeranno sul pubblico con colpi di scena. Previsti giochi di squadra e laboratori a tema come “Crea il tuo spaventapasseri” e sfilata in maschera in compagnia del delfino Ulisse e degli altri tursiopi del parco. Passando a Fiabilandia, oggi dalle 15 alle 22 il parco si trasformerà in un luogo incantato fra zucche, mostriciattoli, vampiri e fantasmi. Ci sarà anche l’Horror Circus Show per grandi e piccini, con clown, acrobati e artisti direttamente dall’oltretomba. Fiabilandia rimarrà aperta (dalle 10.30 alle 17.30) tutti i giorni fino a domenica.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui