Sicurezza, in arrivo 50 poliziotti in più in Romagna. E a novembre i rinforzi dei carabinieri

Ben 174 nuovi agenti della Polizia di Stato saranno operativi in Emilia Romagna entro febbraio 2019. In particolare, arriveranno 21 poliziotti in più per la provincia di Bologna (di cui 16 in Questura), 17 per la provincia di Ferrara, 8 in provincia di Ravenna, 33 in provincia di Rimini (di cui 30 in questura), 30 anche in provincia di Reggio Emilia, 19 in provincia di Piacenza, 18 in provincia di Parma, 12 in provincia di Forli’ Cesena, 16 in provincia di Modena. In Emilia-Romagna prestano servizio attualmente 5.572 uomini della Polizia di cui 291 tecnici. A questi si aggiungono 5.873 appartenenti all’Arma e 2.716 uomini della Guardia di finanza. A novembre saranno inviati in regione 215 nuovi carabinieri. “Il mio obiettivo e’ aumentare il personale in tutte le Questure d’Italia” spiega il ministro dell’Interno Matteo Salvini. Che continua: “Nella legge di bilancio che presenteremo a breve ci sarà il piano di assunzioni straordinarie per circa 8.000 donne e uomini in divisa in più. Vogliamo passare dalle parole ai fatti”. Peraltro, a proposito di Emilia Romagna, il ministro sta seguendo con particolare attenzione le segnalazioni che arrivano dal territorio. Per esempio, i 33 nuovi poliziotti di Rimini rappresentano una prima risposta al grido d’allarme del quartiere San Bernardino (i giornali locali segnalano la presenza di spacciatori e ubriachi), mentre i rinforzi a Modena potranno tamponare i cosiddetti reati predatori denunciati recentemente anche in Regione. “Vogliamo contrastare la delinquenza strada per strada”, conclude Salvini.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui