Spacciava a due minorenni, arrestato studente di 18 anni a Meldola

MELDOLA. I carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Meldola hanno arrestato nei giorni scorsi un 18enne sorpreso a spacciare a due minorenni in un parco cittadino. L’andirivieni di giovani aveva insospettito i militari che hanno tenuto sotto controllo la situazione cogliendo sul fatto il giovane che aveva appena consegnato ai due adolescenti il quantitativo di 19 grammi di hashish suddiviso in dosi. La successiva perquisizione personale ha permesso, poi, di recuperarne altri 16 insieme ai un bilancino di precisione. L’arresto del pusher, studente all’ultimo anno delle superiori, è stato convalidato con la contestuale adozione della misura dei domiciliari. 

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui