FORLI’. Due arresti della Squadra Mobile di Forlì per spaccio di sostanze stupefacenti. In manette, nell’ambito della stessa indagine, sono finiti un rumeno di 43 anni che incontrava i clienti in alcuni bar con un cartone della pizza all’interno del quale sono stati trovati guanti monouso, contenenti 4 involucri con 20 grammi di cocaina, e un 53enne, forse fornitore del rumeno, che nella sua casa aveva 70 grammi di cocaina. Nella stessa abitazione è stata trovata una ragazza che ha ammesso che acquistava droga dall’uomo, pagandolo con prestazioni sessuali.

Argomenti:

cocaina

Forlì

Squadra Mobile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *