IMOLA. La corsa non è ancora finita. Per la prima volta nella storia cittadina si andrà al ballottaggio per decidere chi sarà il prossimo sindaco di Imola. A giocarsela saranno Carmen Cappello e Manuela Sangiorgi, candidate rispettivamente del centrosinistra e del Movimento cinque stelle. A 40 sezioni scrutinate su 61 Carmen Cappello è al 41,68%, Manuela Sangiorgi al 29,53. Fuori dai giochi Giuseppe Palazzolo del centrodestra, terzo con il 23,26%. Sangiorgi e Cappello saranno quindi impegnate in altre due settimane di campagna elettorale aspettando il voto del 24 giugno. “Sarà un ballottaggio tutto femminile, un ballottaggio rosa dopo 70 anni. Nel ballottaggio i partiti rimangono fuori – commenta Carmen Cappello -. I cittadini decideranno sulle competenze. E non sarà un voto nazionale”. Peserà il contratto di governo tra Lega e M5s? “Non credo. Gli imolesi devono decidere a chi dare le chiavi della città e in questo caso Salvini e Di Maio non c’entrano”. 

Argomenti:

ballottaggio

centrodestra

centrosinistra

comune

elezioni

imola

M5s

MANUELA SANGIORGI

Pd

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *