RIMINI. Il sindaco di Rimini Andrea Gnassi scrive a Greco e gli propone l’assunzione. Lo fa dopo che Fratelli d’Italia ha annunciato che in caso di vittoria elettorale caccerà il direttore del Museo Egizio di Torino, Christian Greco, colpevole di aver compreso, tra le tante iniziative promozionali, anche una agevolazione per tre mesi ai torinesi che parlano arabo. Per questo Andrea Gnassi si è rivolto allo stesso Greco: “Sicuramente non accadrà perché contrario a leggi, logica, numeri, buonsenso, progetti attuati ma se mai l’allucinante/divertente “editto bulgaro” di Fratelli d’Italia nei suoi confronti sortisse il suo effetto, le dico già che il futuro Museo Internazionale Federico Fellini di Rimini sarebbe onorato di offrirle la direzione”.

Argomenti:

fratelli d'italia

gnassi

polemica

torino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *