MORCIANO DI ROMAGNA. Vince Giorgio Ciotti e con 1.306 voti diventa sindaco di Morciano, dopo esserlo già stato dal 1999 al 2009. Il candidato di centro destra (Morciano Viva) ha infatti battuto Evi Giannei (982 preferenze), che si è presentata per il centro sinistra (Morciano Futura) nel segno della continuità con Claudio Battazza, sindaco uscente dimessosi dopo essere stato arrestato per reati contro la pubblica amministrazione; e Guido Ripa del Movimento Cinque Stelle (905 voti). Una scelta, questa della candidata sostenuta dal Partito democratico, che non è risultata vincente. Questa tornata elettorale, che ha visto un’affluenza del 61,59 per cento, ha dato un’indicazione chiara: gli elettori morcianesi hanno preferito voltare pagina, tornare al passato, e Ciotti è riuscito a spuntarla, lasciando al terzo posto il rivale grillino. “Oggi chi ha vinto festeggia e chi ha perso medita sulle ragioni della sconfitta. Domani però dobbiamo ripartire tutti insieme”, ha detto Giorgio Ciotti.

Argomenti:

elezioni

morciano

sindaco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *