SAN CLEMENTE. Un operaio della Mec3, la famosa fabbrica di San Clemente sede anche dell’università del gelato, è stato ricoverato al Centro grandi ustionati del Bufalini per le ustioni provocate dallo scoppio di un macchinario. L’infortunio sul lavoro è avvenuto questa mattina poco dopo le 8. L’uomo è stato trasportato a Cesena con l’elicottero di Ravenna soccorso. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Cattolica ed i carabinieri per le indagini.

Argomenti:

cesena

esplosione

san clemente

ustionato

vigili del fuoco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *