CESENA. Il Cesena travolge il Lecce (4-0) e accede al terzo turno di Coppa Italia. I bianconeri trovano il vantaggio al 13′ grazie al destro a botta sicura di Ragusa, servito da Kone dopo un contrasto vinto di forza. La ripresa comincia con una clamorosa palla-gol per Doumbia, che a tu per tu con Agliardi calcia a lato mancando così il pareggio. Anzi, al 60′ arriva il raddoppio degli uomini di Drago firmato da Rodriguez, entrato al 9′ per Garritano (sospetta distorsione alla caviglia). Passano 6 minuti e Molina infligge il colpo del ko con uno splendido mancino a giro. Il Lecce stacca la spina e al 75′, dopo una irresistibile sgroppata di Valzania, arriva il poker firmato ancora da Rodriguez di testa, con il difensore avversario Kalombo che non riesce a impedire che la palla termini in rete.

Argomenti:

cesena

coppa italia

Lecce

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *