Albergatrice uccisa in casa

Il magistrato di turno, pm Davide Ercolani, informato dell’accaduto, attraverso gli agenti della Squadra mobile della questura ha subito provveduto al sequestro della cartella clinica della paziente, del Dvd contenenti la registrazione delle immagini radioscopiche dell’intervento e della strumentazione. Quanto alla salma il magistrato ha disposto l’autopsia e per oggi è atteso l’affidamento dell’incarico.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui