FORLì – Arrestati sul fatto dagli agenti del 113 pochi minuti prima di ripartire con un grosso bottino di scarti di rame e varia componentistica informatica, razziati nella stazione ecologica di Hera in via Mazzatinti a Forlì. In manette, ieri notte, due rumeni di 32 e 38 anni. Per bloccare il loro tentativo di fuga i poliziotti hanno esploso alcuni colpi di pistola in aria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *