FORLÌ. La compagnia low cost spagnola Volotea potrebbe riportare dopo 6 anni i voli al “Ridolfi”. L’ipotesi è legata al fatto che la compagnia, che ha diverse tratte durante il periodo estivo che fanno capo agli scali di Cagliari e Catania, oltre che Palermo e Olbia, potrebbe prevedere di mantenere a Forlì fino all’autunno un velivolo per i cosiddetti “giri macchina”. Si tratterebbe di un Boeing 717/200 da 125 posti. Per ora l’ipotesi è che i voli dal capoluogo romagnolo a Cagliari possano essere previsti per le giornate di mercoledì, venerdì e sabato. Tratte, ovviamente, che attendono ancora conferme e che non sono quindi prenotabili ma dimostrano che qualcosa finalmente si muove anche alla luce delle dichiarazioni della società F.A. srl che in più occasioni ha espresso la volontà di riaprire lo scalo prima dell’estate. Obiettivo per il quale da tempo il presidente Giuseppe Silvestrini e l’amministratore delegato Sandro Gasparrini si stanno impegnando.

Argomenti:

aeroporto

cagliari

Forlì

ridolfi

voli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *