A Forlì torna l’appuntamento con le auto d’epoca da collezione

FORLÌ. Si rinnova anche quest’anno l’oramai consolidato appuntamento a Forlì con “Old Time Show”, la manifestazione organizzata dal Crame e dal club Il Velocifero, in collaborazione con Fiera di Forlì e l’Asi, l’automotoclub storico italiano. La manifestazione si terrà nelle giornate del 2 e del 3 marzo e il tema scelto per l’edizione 2019 è “Auto e moto italiane nel periodo tra le due guerre”.

Protagoniste saranno auto e moto provenienti da prestigiose collezioni private; sarà questa l’occasione per vedere in mostra esemplari unici, come la mitica Moto Guzzi Gt 500 Norge del 1928, una vera Gran Turismo, la prima moto Guzzi dotata di telaio elastico in grado di rendere prestazioni interessanti per l’epoca. Ci sarà anche la Fiat 525 SS del 1939 disegnata da Mario Revelli di Beaumont, considerata l’auto italiana più affascinante prodotta tra gli anni Venti e Trenta.

In mostra anche auto e moto uniche nella carrozzeria e negli accessori, come ad esempio la Fiat 501S 4 Baguettes del 1919, prodotta tra il 1919 e il 1925 e progettata al termine del conflitto mondiale dall’avvocato Carlo Cavalli e la Mello Special 500 del 1935. In mostra anche auto e moto rare nella carrozzeria e negli accessori, come ad esempio l’Alfa Romeo 6 C 1500 SS del 1929, prodotta negli stabilimenti della casa milanese dal 1927 al 1950 e la moto CM 250 Modello Lusso del 1934 dalla linea elegante e classica che assume caratteri sportivi per i tubi di scarico rialzati e il comando a pedale del cambio.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui