FORLÌ. In stato di ubriachezza, a seguito di una lite conseguente alla separazione con la ex moglie, una connazionale 31enne, ha colpito al volto la donna alla presenza della figlioletta di 3 anni della coppia. Violenza costata l’arresto nel pomeriggio di lunedì per un cuoco 29enne originario del Burkina Faso, fermato dai carabinieri e accusato di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali.

Trasportata al pronto soccorso di Forlì, la donna è stata medicata per le lesioni riportate, giudicate guaribili in otto giorni. L’attività investigativa condotta dai militari ha consentito di ricostruire che non si trattava di un caso isolato ma che le aggressioni verso la convivente si protraevano dal 2015.

Argomenti:

29enne

arrestato

davanti

Forlì

picchia

ubriaco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *