Forlì, il vescovo celebra la Giornata del malato all’ospedale

FORLÌ. Centinaia di partecipanti oggi pomeriggio alla Santa Messa celebrata da monsignor Livio Corazza, vescovo di Forlì, nell’atrio dell’ospedale, in occasione della XXVII° giornata mondiale del Malato. Presenti  tantissimi rappresentanti di associazioni di volontariato, pazienti, medici, operatori e volontari. Dopo la Messa, il vescovo ha visitato la mostra su Giancarlo Rastelli allestita in ospedale, che rimarrà visitabile fino al 15 febbraio (dalle 9 alle 18) ed è promossa dall’associazione Amici dell’Hospice, dal Centro Culturale Don Francesco Ricci e dal Gruppo Cultura Ausl Romagna, con il patrocinio dell’Ordine dei Medici chirurghi e odontoiatri di Forlì-Cesena, di Opi Forlì Cesena e della stessa Ausl. Giancarlo Rastelli (1933-1970) è stato un cardiochirurgo e scienziato italiano, inventore delle tecniche Rastelli 1 e Rastelli 2, usate ancora oggi per migliaia di casi di bambini con problemi cardiaci. E’ possibile, previa prenotazione (Roberta tel. 348.8849753), effettuare visite guidate alla mostra.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui