Vuole entrare in casa di una donna e fare sesso, 29enne arrestato a Forlì

FORLI’. I carabinieri del Nucleo operativo hanno arrestato un 29enne nigeriano colto in flagranza nel cuore della notte mentre tentava di entrare in un appartamento del centro pretendendo di avere un rapporto sessuale con una prostituta colombiana all’interno dell’immobile, scagliandosi poi contro i militari intervenuti a seguito della richiesta di ausilio da parte della donna, minacciandoli e cagionando ad uno di loro lesioni personali con una prognosi di 7 giorni per lussazione ad una spalla.

Il giovane, immobilizzato, disarmato e ammanettato, era in possesso di un coltello di genere vietato, con lama lunga 14,5 centimetri, sottoposto a sequestro. Condotto in caserma per l’uomo, come disposto dal sostituto procuratore Federica Messina, sono scattate le manette. Stamane il giudice Giorgio Di Giorgio ha convalidato l’arresto e, a seguito di richiesta di rito abbreviato, condannato il 29enne a un anno e otto mesi di reclusione oltre al pagamento delle spese processuali.  

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui