FORLIMPOPOLI. I Baskers Forlimpopoli hanno denunciato un episodio di razzismo avvenuto ieri nel corso nella partita di Serie D che vedeva la squadra artusiana opposta alla Scuola Basket Ferrara. Un episodio segnalato già venerdì in tarda serata dall’ex nazionale Rodolfo Rombaldoni (ora super veterano dei Baskers) nel suo profilo Facebook. “Metti giù le mani di m***a , n***o, Non avrei mai pensato di assistere a una scena del genere su un campo da basket, tantomeno detta dall’arbitro. Complimenti!”. 

Secondo quanto raccontato dai dirigenti di Forlimpopoli, il ventenne giocatore dei Baskers Orobosa Monday si era avvicinato all’arbitro per chiedere spiegazioni, toccandogli un braccio. Da qui la reazione del direttore di gara che avrebbe apostrofato il giocatore. 

Maggiori dettagli sulla vicenda in edicola nel Corriere Romagna. 

Argomenti:

ferrara

Forlimpopoli

giocatore

razzismo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *