Morto sulla Bidentina, indagato per omicidio stradale il 25enne investitore

E’ stato formalmente indagato per omicidio stradale il 25enne che sabato sera sulla Bidentina ha tamponato con la sua Mercedes la Dacia condotta da Benedetto Maria Giorgi, 54 anni, morto nel violento schianto dopo che la vettura con la quale si era appena immesso sulla provinciale è cappottata più volte. Il sopralluogo della Polizia municipale sul luogo dell’incidente si è protratto fino a notte alta riprendendo, poi, questa mattina. L’investitore, sotto choc ma illeso, è attualmente ricoverato all’ospedale “Morgagni-Pierantoni” dove ha dato il consenso agli esami che dovranno stabilire l’eventuale presenza di alcol o sostanze stupefacenti nel suo sangue al momento del sinistro. Le indagini sono coordinate dal pubblico ministero Lucia Spirito.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui