Forli’, ciclista cade in un burrone e compie volo di trenta metri

FORLI’. Stava percorrendo il sentiero del Cai 427 a Pian delle Tavole, in territorio di Portico San Benedetto a bordo della sua mountain bike e in compagnia di alcuni amici appassionati della stessa disciplina che avevano deciso di trascorrere così la loro domenica libera, sui sentieri dell’Appennino. All’improvviso la ruota della bicicletta è uscita dal tracciato e l’uomo, un 74enne di Forlì, è finito a capofitto in un burrone precipitando per circa una trentina di metri. Una situazione davvero complicata che i compagni di viaggio non potevano a quel punto gestire da soli, anche perché nella rocambolesca caduta l’uomo era rimasto ferito, e non poteva muoversi dal punto in cui si era fermato, motivo per cui è scattato l’allarme ai soccorsi. Sul posto è arrivata una squadra del soccorso Alpino che ha raggiunto l’uomo dolorante e ferito nella scarpata e lo ha immobilizzato. Poiché era difficile atterrare in quella zona impervia con un elicottero e le sue condizioni, dovute a diverse fratture, si sono mostrate critiche, è stato allertato l’elicottero dei Vigili del fuoco che è arrivato i volo da Bologna e ha caricato il ferito dopo che la barella era stata fissata al verricello e sollevata in volo. Dall’elicottero dei Vigili del fuoco, l’uomo è stato poi scaricato nei pressi del cimitero di Bocconi dove a caricarlo è stato questa volta l’elicottero di Romagna soccorso che lo ha trasportato in codice rosso al Bufalini di Cesena. L’intervento, iniziato alle 12.51 quando è scattato l’allarme sul centralino dei vigili del fuoco, si è concluso intorno alle 14.48 quando i vigili del fuoco, rimasti sul posto a prestare supporto alla loro squadra di elicotteristi, è rientrata e l’uomo era ormai già stato affidato alle cure dei medici.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui