FORLÌ. Sorpresi senza biglietto sull’autobus, si sono rifiutati di scendere fino a quando non sono arrivati i Carabinieri. Hanno rimediato una denuncia per interruzione di pubblico servizio. È successo ieri mattina, giornata di Ferragosto, sulla linea numero 92 che da Forlì porta a Cesena. Protagonisti tre giovani marocchini di 19, 22 e 26 anni. Erano saliti a Forlì, ma i problemi sono cominciati poco dopo quando il controllore ha iniziato a chiedere ai passeggeri presenti il regolare biglietto di viaggio. Nessuno dei tre stranieri ne era provvisto. Per questo il mezzo è stato bloccato e il trio è stato invitato a scendere. Nessuno però ha accolto la richiesta. A questo punto il conducente del mezzo pubblico ha bloccato la marcia dell’autobus reiterando la richiesta e chiamando poi i Carabinieri. Una pattuglia del Comando di corso Mazzini è intervenuta per identificare i tre soggetti, tutti residenti a Forlì. Sono stati fatti scendere e denunciati per interruzione di pubblico servizio. Alla fine l’autobus della linea 92 ha potuto riprendere la sua corsa verso Cesena, anche se in ritardo sulla tabella oraria.

Argomenti:

bus

carabinieri

cesena

denunciati

Forlì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *