L’Ail provinciale ricorda l’ematologo Franco Mandelli

FORLI’. La sezione provinciale dell’Ail ricorda con affetto il professor Franco Mandelli, l’ematologo bergamasco tra i padri dell’ematologia italiana e fondatore della stessa Associazione italiana contro leucemie, linfomi e mieloma di cui era presidente emerito, deceduto domenica scorsa a 87 anni. Per due volte Mandelli è stato ospite del sodalizio di volontariato, attualmente presieduto da Luciano Guardigni, prima a Forlì e poi a Cesena. Il 5 ottobre 2010 nella sede forlivese della Camera di commercio partecipò all’evento celebrativo in occasione dei 15 anni di fondazione dell’Ail provinciale, mentre il 6 novembre 2014 si presentò sul palco del teatro “Bonci” di Cesena per presentare il suo libro “Curare è prendersi cura”. L’Ail provinciale partecipa, commossa, al dolore per la sua scomparsa.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui