ROCCA SAN CASCIANO. Il Ministero dell’Interno, in attesa di una decisione sulla chiusura o meno del distaccamento della Polizia Stradale di Rocca San Casciano, ne ha comunque autorizzato il trasloco dalla sede attuale a quella liberata nei mesi scorsi dai Vigili del Fuoco, che hanno preso possesso della nuova caserma. A rendere pubblica la comunicazione ricevuta dalla Prefettura è la sindaca Rosaria Tassinari. “Questo è il riconoscimento – sottolinea proprio la prima cittadina – al nostro impegno per evitare che, dopo quasi  60 anni, il presidio di Polizia possa chiudere. Motivo per il quale da tempo abbiamo messo a disposizione gratuitamente l’edificio di proprietà del Municipio prima occupato dai Vigili del Fuoco. Senza questa opportunità il Distaccamento oggi sarebbe sicuramente stato chiuso. Ricordo anche gli sforzi fatti in questi anni dal sindacato di Polizia Siulp, dall’Asaps di Giordano Biserni e dai parlamentari del territorio di ogni schieramento politico”. 

Argomenti:

asaps

polizia stradale

ROCCA SAN CASCIANO

Rosaria Tassinari

sindaco

trasferimento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *