Camera di commercio, un busto e una targa per ricordare Leonida Bonavita

FORLI’. E’ stato Alberto Zambianchi, vice presidente della Camera di commercio della Romagna, a ricordare questa mattina nella sede forlivese di corso della Repubblica la figura di Leonida Bonavita – di cui è pronipote -: l’industriale che fondò l’omonima fabbrica di feltro e che fu presidente della Camera dal 1898 al 1922. L’occasione è stata data dalla donazione all’ente da parte della professoressa Marcella Mathieu Zambianchi, scomparsa di recente, del busto dell’imprenditore morto nel dicembre 1934 che è stato scoperto nel corso di una breve cerimonia, contestuale all’intitolazione sempre al suo nome della sala del Consiglio.  

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui