Zona a traffico imitato: si accendono le telecamere sui varchi al centro storico

FORLI’. Si accendono gli occhi delle telecamere ai varchi che vigileranno sulla zona a traffico limitato di Forlì. Le telecamere saranno attivate il 22 marzo prossimo, ma per 45 giorni rileveranno soltanto ai trasgressori  non arriveranno multe ma lettere che spiegano  come funziona il nuovo sistema. Le sanzioni vere e proprie scatteranno dal prossimo 8 maggio. . Le telecamere installate già da qualche mese sono complessivamente 15 (il sistema è stato progettato fin dal 2007 è costato complessivamente 330mila euro più Iva): 8 sono a “guardia” della zona a traffico limitato e  vigileranno 24 ore su 24 fotografando le targhe anche ai fini sanzionatori. Le altre sette vigilano sul secondo anello più esterno che coincide con la circonvallazione, in questi punti l’accesso è già interdetto ai mezzi pesanti oltre le tre tonnellate (e verranno multate in caso di presenza di una pattuglia della polizia municipale), le telecamere però in questi punti non hanno funzione sanzionatoria ma solo statistica e di sicurezza: rileveranno cioè la mole di traffico e nel caso la targa sia segnalata per qualche ragione  nei sistemi delle forze dell’ordine o al mezzo manchi l’assicurazione, il mezzo viene segnalato al sistema.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui