I volti di dieci migranti apposti sugli spazi elettorali in centro storico

FORLI’. La scorsa notte a Forlì dieci volti di migranti sono stati apposti sul altrettanti spazi dedicati alle elezioni, a fianco del Palazzo delle Poste, in corso Mazzini. La serie “Vota per me”, progetto di cosiddetta “art guerrilla”, è stata ideata dal fotografo sardo Gianluca Vassallo, che in questi giorni sta coinvolgendo molte città in tutta Italia. «Un modo di provocare – ricorda l’ autore – per sensibilizzare opinione pubblica e politici sull’integrazione, necessaria e vera, come nelle storie che stanno dietro a questi volti».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui