FORLI’. Sabato prossimo alle 9.30 il Comune di Forlì parteciperà al “Giorno del Ricordo”, dedicata alla memoria degli italiani profughi da Istria, Dalmazia e dalla città di Fiume e dei martiri delle foibe, con una cerimonia in via Martiri delle Foibe nel Quartiere Romiti. Nell’occasione sarà presentata una pietra carsica proveniente dal Friuli Venezia Giulia che è stata collocata accanto alla targa già presente nell’area verde. All’appuntamento prenderanno parte il sindaco Davide Drei, le autorità civili e i rappresentanti di alcune famiglie che hanno vissuto l’esodo. A rendere gli onori sarà un picchetto militare del 66° Reggimento “Trieste”. Sarà presente anche una classe terza della Media “Mercuriale” e studenti del Liceo Artistico, autori di bozzetti per valorizzare simbolicamente ed esteticamente la pietra carsica. 

Argomenti:

cerimonia

Forl

liceo artistico

profughi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *