Livia Tellus, Drei: “Pronto a collaborare con la magistratura”

“Sono certo di aver operato sempre nella massima correttezza e nel rispetto delle legge. A proposito dell’indagine esprimo la massima fiducia nell’operato della Magistratura che deve svolgere fino in fondo la propria funzione contando sulla mia massima disponibilità e collaborazione. Tutto ciò non interferirà con il mio ruolo di sindaco che continuerò ad esercitare nel pieno delle mie funzioni”. Pacata la reazione di Davide Drei alla notifica dell’avviso di fine indagini da parte della procura per la vicenda dell’aumento dei compensi agli amministratori di Livia Tellus, la holding delle società partecipate. Con Drei sono indagati anche l’ex presidente Gianfranco Marzocchi e il direttore generale del Comune Vittorio Severi, tutti con le ipotesi di reato di abuso d’ufficio e falsità ideologica. 

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui