FORLI’. Grazie a una serie di inganni e raggiri era riuscito a truffare 20mila euro. A scoprire il 49enne forlivese e a denunciarlo è stata la Squadra Mobile. Gli inquirenti hanno dimostrato che l’uomo aveva raccolto la cospicua somma facendosi inviare bonifici promettendo di vendere merce di varia natura, come telefonini, televisori e piscine cosiddette fuori terra. Somme che, in realtà, il truffatore usava per fini personali. Al momento i bonifici accertati sono già 105.

Argomenti:

denunciato

Squadra Mobile

truffa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *