Ferretti, entro il 30 maggio mobilità per 50 lavoratori

I dettagli dell’accordo siglato martedì a Roma per il Gruppo Ferretti prevedono la scadenza del 30 maggio per l’apertura della procedura di mobilità, volontaria e concordata coi sindacati. Questa interesserà 20 operai diretti del sito di Forlì e 30 impiegati di tutto il gruppo. Secondo il coordinamento nazionale Fillea Cgil, Filca Cisl e Feneal Uil l’intesa tra direzione del Gruppo Ferretti e sindacati – al tavolo tecnico col Ministero allo sviluppo economico, la Regione Emilia Romagna e il Comune di Forlì – permetterà risparmi superiori ai 4,7 milioni di euro che l’azienda aveva dichiarato di voler abbattere smantellando il sito produttivo di Villa Selva. Dai prossimi mesi sarà, inoltre, introdotto per i lavoratori forlivesi l’orario sperimentale detto “multi periodale”, che asseconderà la produzione stagionale.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui