Una porta “porta” la Ferretti a vincere il Boat Builder Awards ad Amsterdam

FORLI’. La scelta di investire in ricerca e sviiluppo “porta” la Ferretti a conquistare un nuovo riconoscimento, quello assegnato al National Maritime Museum di Amsterdam dalla giuria del Boat Builder Awards. Un premio proprio per una porta in senso letterale, l’innovativa porta vetrata di accesso al salone di Custom Line 120’, progettata dalla Direzione Engineering Ferretti Group in collaborazione con Francesco Paszkowski Design studio e sviluppata insieme a Mecaer Aviation Group, azienda del settore aeronautico. Per la prima volta nel settore nautico, è stata infatti creata una porta innovativa, con vantaggi indiscutibili sia dal punto di vista del design, sia per la praticità d’uso. Inclinata a 45°, oltre alla consueta apertura scorrevole delle due vetrate, prevede un meccanismo basculante, così da sollevarsi completamente fino a inserirsi nel cielino. Entrambe le funzioni sono attivate da motori elettrici. Grazie a questo meccanismo tecnologico, la porta basculante permette di unire la zona cockpit al salone creando un unico ambiente di oltre 80 mq. “L’innovazione è una porta verso il futuro, e in questo caso anche una vera porta vetrata, l’innovativa soluzione ideata per il nuovo Custom Line 120’. Questo premio gratifica gli ingenti investimenti del nostro gruppo in ricerca e sviluppo, settore che nella nautica potrebbe essere esplicitato in ricerca di nuovo comfort per i nostri armatori e sviluppo di soluzioni che migliorino la qualità della navigazione” dichiara l’avvocato Alberto Galassi, ceo di Ferretti Group.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui