Copura: «Siamo orgogliosamente cooperativa»

FAENZA. Fabio Farina dall’1 aprile è il nuovo direttore di Copura, la cooperativa multiservizi associata a Legacoop Romagna che occupa 1.100 persone tra soci e dipendenti associata a Legacoop Romagna. «Accanto all’attività tradizionale delle pulizie – ricorda – la nostra cooperativa ha sviluppato servizi ausiliari come il trasporto di pazienti e materiale sanitario, o l’allestimento per i Centri commerciali e l’ambiente. Per il futuro l’impegno è ampliare la nostra presenza in questi ed altri settori, ma vorremmo anche aumentare il numero delle regioni in cui lavoriamo, essendo già presenti in Emilia-Romagna, Lombardia, Veneto, Trentino e Marche». Sul tappeto difficoltà comuni anche ad altri.

«Il nuovo codice appalti e servizi, avrebbe dovuto migliorare le procedure – prosegue Farina – ma consente espedienti per ridurre l’impatto dell’offerta qualitativa in favore di quella economica. E poi il mercato si è fatto molto più concorrenziale: oggi ai bandi più importanti fino a 50-60 aziende. Possediamo al 90 per cento ciò che è richiesto per partecipare a quasi tutte le gare appaltate sul territorio nazionale. Ma stringiamo anche accordi di rete, soprattutto con consorzi di cooperative per aumentare l’offerta di competenza, restare aggiornati e quindi competere al livello più alto. Copura è orgogliosamente un’azienda cooperativa. E il sottoscritto è uno dei soci, tutti consapevoli che la cooperativa pensa per prima cosa a loro».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui