RIMINI. Il regista partenopeo Paolo Sorrentino ha vinto la scorsa notte a Los Angeles, il prestigioso premio Golden Globe per il miglior film straniero attribuito al suo “La grande bellezza”, chiaro omaggio a “La dolce vita” di Federico Fellini. A Sorrentino, che con lo stesso film è in corsa per l’Oscar (per ora è tra i 9 finalisti e giovedì sapremo se è tra i 5 nominati), venne attribuito nel 2010 il “Premio Fellini” dalla Fondazione riminese intitolata al regista, proprio in quanto l’autore partenopeo sembrava già allora poter ripercorrere in qualche modo le orme del geniale Federico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *