Tony Hadley conquista Rimini

RIMINI. «Io in realtà ero duraniana, sono venuta per curiosità» dice una turista fingendo noncuranza mentre canticchia Through the barricades. Sta di fatto che migliaia tra riminesi e turisti non hanno resistito al richiamo di Tony Hadley, l’ex leader e voce degli Spandau Ballet che, accompagnato da una band di tutto rispetto, ha dato il via martedì sera sul lungomare di Rimini alla festa per i 50 del Rose & Crown. Un grande successo costellato di hit come True o I’ll fly for you o Gold ma anche di alcune cover coraggiose come With or without you degli U2, Somebody to love dei Queen e persino la sensuale Rio degli amici-nemici di sempre Duran Duran. Una grande voce all’altezza della fama. La festa del Rose & Crown proseguirà fino a sabato.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui