SANTARCANGELO. “Votes for women!” prosegue mercoledì 20 marzo alle ore 21 alla Biblioteca Baldini di Santarcangelo con l’incontro “Donne e letteratura”, durante il quale la riminese Lorenza Ghinelli racconterà la sua esperienza di scrittrice di successo, caso letterario già nel 2010 con il romanzo d’esordio “Il divoratore” e poi candidata al Premio Strega nel 2012.

“Donne e diritti”, giovedì 28 marzo alle 21 sempre alla Baldini, vedrà invece protagonista l’attivista per i diritti delle donne Giorgia D’Errico, che da anni si occupa di politiche del lavoro – con un’attenzione particolare verso il lavoro femminile – e per l’occasione presenterà il libro “Femminile plurale”.

La quarta edizione di “Votes for women!” alterna incontri di approfondimento e serate musicali: un format consolidato con sei appuntamenti al femminile dal 14 al 30 marzo, tutti a ingresso gratuito, con l’obiettivo di superare una celebrazione puramente formale della Giornata internazionale della donna (8 marzo).

Dedicata alle donne attivamente impegnate nella cultura, nella società e nell’arte, quest’anno la rassegna si svolge nel segno di Rina Macrelli, che proprio nel 2019 compie 90 anni. Intellettuale dall’intelligenza sottile e dal carattere prorompente, femminista convinta, ha passato la vita tra movimentismo, animazione del territorio santarcangiolese attraverso il Circolo del Giudizio, scrittura di saggi, lavoro per la televisione e il cinema. Tre temi a lei particolarmente cari sono analizzati nel corso della rassegna attraverso lo sguardo di tre donne giovani e affermate, in dialogo con la giornalista Lina Colasanto.

Info: 0541 356 299

Argomenti:

lorenza ghinelli

santarcangelo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *