CESENATICO. Nel pomeriggio il Museo della Marineria di Cesenatico festeggia il compleanno di uno dei più eclettici e prolifici rappresentanti della vita culturale romagnola degli ultimi 50 anni, Tinin Mantegazza. Attori, musicisti, letterati e istituzioni renderanno gli omaggio, dalle 17.30, per il suo 88° compleanno.

Mantegazza, milanese d’origine ma da decenni residente a Cesenatico, è una figura poliedrica nel panorama culturale italiano. Giornalista, sceneggiatore, pittore e narratore, autore di tele, fiabe e trasmissioni radiofoniche e televisive, è stato tra i protagonisti del cabaret milanese e per diciotto anni ha lavorato come “saggio” nella redazione televisiva di Enzo Biagi.

Per l’occasione, Mantegazza presenterà il suo ultimo libro di racconti, dal titolo “Restituiamo Roma al Vaticano (con tante scuse)”, con una lunga prefazione di Luca Crovi, per Corsiero Editore. «Roma – spiega Tinin, ironicamente – non possiamo permettercela, costa troppo, e comunque quasi metà dei suoi palazzi è sempre stata di proprietà della chiesa».

Riccardo Pascucci, della famosa stamperia di Gambettola, arriverà all’appuntamento con uno scatolone di tele stampate dedicate al maestro, Ricky Gianco, Brujo e Marzio Zoffoli con le loro chitarre, Patrizio Fariselli con una tastiera, Stefano Fariselli col flauto e quindi sarà questa l’occasione per assisstere ad una session musicale inedita e particolare, mentre l’attrice Lucia Vasini e Mino Savadori reciteranno alcuni brani del libro di Mantegazza. Presenti anche Ruggero Sintoni, importante operatore culturale e direttore artistico di alcuni teatri dell’Emilia Romagna, Emanuela Pedulli, assessore alla Cultura di Cesenatico e Matteo Gozzoli sindaco di Cesenatico.

L’evento è aperto al pubblico. Info: 339 7352626

Argomenti:

artisti

cesenatico

compleanno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *