A Conselice l’anima poetica di Alda Merini

CONSELICE. Dio arriverà all’alba è lo spettacolo dedicato ad Alda Merini, la poetessa dei Navigli, a 10 anni dalla sua scomparsa. Domani alle 21 a Comunale di Conselice a interpretarla sarà Antonella Petrone. La finestra sui Navigli è aperta sull’interno della sua casa piena di ispirazione e di persone che hanno sottolineato la sua fragile anima. Da un capo del telefono un professore universitario chiama la sua amica Merini, chiedendole di seguire un giovanotto molto talentuoso che sta svolgendo ricerche su alcune dinamiche della poesia contemporanea. Dal primo incontro seguiranno sensazioni e stati d’animo che porteranno i due a trovarsi su quel confine spesso raccontato dalla Merini nelle storie poetiche dei suoi amanti. Biglietti da 16 a 13 euro.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui