28 ottobre 2018: in questa data, il Teatro Amintore Galli di Rimini tornerà ad alzare il suo sipario. A distanza di 27.333 giorni, 898 mesi, 75 anni, il luogo della grande musica sarà restituito a Rimini e alla comunità riminese. Il sipario si riaprirà sulla straordinaria voce di Cecilia Bartoli, mezzosoprano stella della lirica mondiale, 10 milioni di dischi venduti, 5 Grammy Awards. 

La grande opera lirica farà il suo nuovo ingresso al teatro Galli grazie all’allestimento in forma scenica del “Simon Boccanegra” di Giuseppe Verdi, con la direzione di Valerij Gergiev, il 10 e 11 dicembre.

Il 5 e 6 dicembre l’Orchestra Giovanile Luigi Cherubini suonerà per l’étoile Svetlana Zakharova con Vadim Repin al violino.

Ma l’inaugurazione durerà due mesi, durante i quali tutti potranno entrare a teatro. 

Argomenti:

cecilia bartoli

teatro galli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *