RIMINI. Il ciclo di incontri Parla con lei. Sapienza contro violenza, promosso dal Coordinamento Donne Rimini con la Biblioteca Gambalunga e la Casa delle Donne, prosegue in questa sua 5ª edizione che sta riscuotendo grande attenzione. Un momento di confronto il cui intento è approfondire, grazie allo stimolo di libri di recente pubblicazione, alcune tematiche degli studi di genere attraverso prospettive diverse e intersecanti. Naturalmente il tema della violenza è centrale: femminicidi, violenze in famiglia, prevaricazioni, carriere interrotte, salari mediocri… Le donne combattono ogni giorno la loro battaglia. Ma, qualche volta, accanto a loro ci sono gli uomini.

E saranno proprio gli uomini al centro del doppio incontro che si terrà sabato 14 aprile alle 17.30 in Cineteca. Si parlerà infatti di padri con Serena Simoni e con Enzo Morgagni e Ivan Morini dell’Associazione Femminile Maschile Plurale, che presenteranno il libro Ambiguo paterno (Fernandel). Esiste l’istinto paterno? Si è padri naturalmente o culturalmente? E chi sono i nuovi padri? Queste alcune delle domande a cui si cercherà di rispondere. Interverranno anche gli psicologi Donato Piegari e Stefano Romualdi per presentare la neonata associazione DireUomo, centro di ascolto per uomini maltrattanti.

Argomenti:

coordinamento donne rimini

parla

sapienza contro violenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *