CESENA. Colpo ancor prima dell’apertura alle Poste di Macerone. Un bandito solitario, aggredendo la dipendente che stava aprendo l’ufficio, ha atteso l’apertura delle casseforti temporizzate, dalle quali ha prelevato tutti i contanti prima di fuggire così come era arrivato: a piedi. Difficili le indagini da parte dei carabinieri per cercare di identificare l’aggressore del quale si conoscono non troppi elementi. Ancora da quantificare ufficialmente a denuncia il bottino.

Argomenti:

poste

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *