CESENA. E’ sceso dal tetto dopo due ore di trattative l’uomo che, questa mattina a San Vittore, si era arrampicato sulla copertura di un’azienda dalla quale deve avere dei soldi. Con una tanica di benzina minacciava di darsi fuoco per un credito accumulato di alcune migliaia di euro. A convincerlo a scendere da quella posizione è stato un carabiniere. Che è salito sulla copertura dell’azienda ed ha parlato a lungo con l’uomo.

Argomenti:

fuoco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *