Polizia ed esercito per le “luci in cielo”

CESENATICO. Ci è voluto l’intervento della volante della Polizia e quello dell’esercito per chiarire cosa stesse succedendo alle 22.15 circa sulla spiaggia di ponente. Le persone vedevano “strane luci” in cielo. Un elicottero dell’esercito si è soffermato su un punto luminoso per fare una verifica più approfondita. Ed ha accesso il proprio faro direzionandolo verso la spiaggia.

Intanto, nell’area tra il bagno Villa Celeste ed i campeggi, qualcuno aveva già chiamato anche il 113 del posto estivo di polizia di Cesenatico. A scatenare una sequela di supposizioni, tra possibili “droni” ed ipotesi anche più fantasiose, era stato un aquilone.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui