Giornata di lavoro al cantiere del Sacro Cuore

CESENA. Ormai faceva parte dello skyline di Cesena da anni. Ieri, quando è sparita dal cielo, tanti ne ne sono accorti subito. La maxi gru del cantiere del Sacro Cuore è tornata nella disponibilità della ditta di appartenenza. E’ stata smontata e caricata su camion per andare altrove a lavorare. L’azienda proprietaria ne aveva chiesto il dissequestro alla magistratura. Sono stati tolti i sigilli al cantiere e poi riapposti a fine operazioni. Tutto il resto, naturalmente, resta bloccato. La sentenza di 1° grado (sul caso degli abusi edilizi) ha ordinato il ripristino dei luoghi. Che non potrà avvenire fin quando non ci sarà una sentenza definitiva passata in giudicato. Ed ancora s’attende la fissazione del processo d’Appello.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui