Il babbo più bello è un campione di salto con l’asta

CESENA. È Maurilio Mauro Marani, 41 anni di Monsampolo del Tronto, il “Babbo più Bello d’Italia 2014”. Si è conclusa domenica la 20ª edizione del concorso ideato da Paolo Teti. Maurilio Mauro ha conquistato il titolo grazie a simpatia e abilità messe alla prova in una esibizione con la moglie Eurosia ed i figli Sebastiano e Viola, che ha conquistato la giuria, presieduta dalla campionessa di pugilato Simona Galassi e l’arena spettacoli di “Spiaggia 23” a Cesena, dove si è svolta la finalissima del concorso. Maurilio Mauro, appuntato scelto dei Carabinieri, è uno sportivo: ha conquistato nella sua carriera vari titoli italiani, europei e mondiali. Ha praticato atletica leggera nelle disciplina del salto con l’asta, il titolo più importante è stata la conquista della medaglia d’oro ai campionati del mondo militare a Zagabria, nell’anno 1999 saltando 5,70 metri. Attualmente, in vista dei campionati europei di Zurigo che si terranno il prossimo agosto, è l’allenatore dell’atleta Giuseppe Gibilisco (punta di diamante della nazionale italiana di atletica leggera disciplina di salto con l’asta).

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui